NATI PER AMARTI ONLUS

L’associazione nasce ufficialmente il 23 febbraio 2009, ma le fondatrici Patrizia Giaquinto e Anna Caito, con l’aiuto di numerosi volontari, si occupano da sempre di cani e gatti vaganti sul territorio.

Li sfamano, li sterilizzano e cercano loro delle adozioni responsabili.

Nel 1998 decidono di costruire a proprie spese un piccolo rifugio per i tanti trovatelli che affollano le strade di Bari, una realtà fin troppo frequente al Sud. Nel 2002 ricoverano 40 cani in una pensione privata, continuando a salvarne molti altri.

Nel 2013 costruiscono un secondo rifugio, arrivando ad accudire un totale di circa 70 cani e 50 gatti. Le attività quotidiane di Nati per Amarti Onlus prevedono la gestione dei due rifugi, l’opera incessante di sterilizzazione di cani e gatti sul territorio, le adozioni dei più fortunati che riescono a trovare casa. L’associazione è impegnata costantemente nel dialogo con le istituzioni e l’amministrazione locale, perché intraprendano le azioni necessarie a perseguire la lotta contro abbandoni e randagismo.

Se vuoi supportarci puoi farlo con una donazione
IBAN: IT20S0558404001000000001080
intestato a Nati per Amarti Onlus